lunedì 2 maggio 2011

L'isola di Milos per l'estate 2011

Quest'anno  vorreste  andare a trascorrere le vostre vacanze  in Grecia? Certo, ma scegliete un'isola diversa, un'isola non ancora tanto nota, un'isola dove potrete trovare 80 spiagge, una diversa dall'altra, di sabbia dorata, rossa, grigia e con un mare cristallino o turchese:  sto per darvi alcuni consigli sull'isola di Milos.
Fu qui che il contadino Yorgos Kentrotas  ritrovò  nel 1820 La Venere di Milo  che  poi vendette  ad un console francese  che, a sua volta,   la donò  a Luigi XVIII e che ora si può ammirare al Louvre.
L'isola è ricca di baie incantate, insenature come quella di Sarakinikos dove si rifugiavano i pirati saraceni, bianche  rocce modellate dal vento che creano paesaggi lunari.
Vi si arriva  con l'OlimpicAir, da Atene, dopo soli 35  minuti di volo e già dall'alto si fa notare per la sua forma a ferro di cavallo.  Oppure potreste raggiungerla  via mare tramite l'Aegean Speed Lines dopo 4 ore e mezza di navigazione.
Fa parte dell'arcipelago delle Cicladi. La capitale è Plaka caratterizzata da vie strette, lastricate in pietra,  case bianche con persiane azzurre. Percorrendo questi vicoli si incontrano molte botteghe artigiane, le donne che si siedono davanti alle porte delle loro case per scambiare due chiacchere proprio come avviene ancora qui  da noi,  in alcuni paesi del  Sud .
Ma l'isola è ricca anche di siti archeologici come quello di Tripiti dove  ci sono:  un anfiteatro affacciato su un golfo color cobalto e le catacombe risalenti al periodo romano.
Qui mangerete tanto pesce ed il migliore lo potrete assaporare  a Pollonia, un pittoresco villaggio di pescatori situato a Nord dell'isola dove troverete baie protette, tamerici, bougainvilles, chiesette bianche,  tante stanze da affittare, taverne con vista  sul   Mar Egeo e romantici tramonti. Le sue spiagge, di sabbia dorata e dai fondali poco profondi, sono consigliate alle famiglie con bambini.
Per alloggiare non avrete che l'imbarazzo della scelta:
milos, grecia, cicladi, mare, rocce  
Potreste poi andare a fare un giro in barca a vela con qualche lupo di mare dalla barba bianca e fare il bagno nella baia di Kleftiko dove si arriva solo via mare.
Ad Est dell'isola c'è Paliorema che vale la pena  di visitare per la  famosa miniera di zolfo e soprattutto per comprendere le difficili condizioni di vita e di lavoro  a cui erano sottoposti i minatori che oggi potrebbero essere considerati dei veri eroi. E' stata abbandonata nel 1956 ma è rimasto tutto lì:binari, carriole ed anche le case dei minatori. Nel 2001 l'intera area è stata venduta ad un privato.
Procedendo verso Sud si arriva a Paliochori dove si incontrano tre baie di ciottoli.  E più a Sud  ecco finalmente una spiaggia di sabbia bianca: Firiplaka.
Per info:
http://www.milos-island.gr/information/information.it.html
Dall'Italia si può raggiungere Atene da Roma o Milano Malpensa con Alitalia o Aegean Airlines (che offre voli low cost). Oppure potreste arrivare a Santorini o Myconos con blu-express.com,  sempre da Roma, e di lì prendere l'aliscafo per Milos.
Fateci un pensierino.....

20 commenti:

  1. Devo mandare questo post a mio figlio, voleva andarci.

    RispondiElimina
  2. Grazie Tiziana.
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  3. Eccomi qui a sbavare su un'altra meta che raggiungerei domani. Con tutte queste "dritte", poi....

    RispondiElimina
  4. sei sempre ok!
    dai delle ottime informazioni, complimenti!
    Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  5. bentornata Sandra!
    Anch'io vorrei andarci.
    Ciaooo

    RispondiElimina
  6. Grazie Michele!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  7. che mare!
    grazie per le foto bellissime,mi riempio gli occhi!
    buona
    Serata

    RispondiElimina
  8. Località fantastica. Buona settimana cara Erika... ci avviciniamo sempre di più. Un bacione

    RispondiElimina
  9. E' vero Paola, non vedo l'ora!!!

    RispondiElimina
  10. mmhhh...quasi quasi ci faccio un pensierino anch'io! Hai dato un'occhiata a quanto costano i voli?
    In Grecia sono stato solo a Corfù... mi piacerebbe molto vedere qualche isoletta!
    Bell'articolo :-) Qual è la mail per scriverti in privato?

    RispondiElimina
  11. Ciao Girovagate. Ho fatto una simulazione A 4 luglio 48€ R 11 Luglio 26€ con le spese viene 132€ in tutto con Aegean Airlines. Devi provare tu in base alle tue esigenze. A Milos non ci sono mai stata ma devo devo scrivere un post su un'altra bella isola in cui sono stata.
    Ciaooo
    Grazie della visita

    RispondiElimina
  12. bella meta, ma dopo due estati in Grecia, questa volta mi fermo in Italia. Ma l'anno prossimo potrebbe tornarmi mooooolto utile! ;)

    RispondiElimina
  13. Grazie della visita, Turista di Mestiere!

    RispondiElimina
  14. grazie! Non male tutto sommato. Da prendere in considerazione :-D

    RispondiElimina
  15. Prego Girovagate! Certo le due compagnie non sono paragonabili a Ryanair....
    Ciaooo

    RispondiElimina
  16. Ma che affascinante la storia di quest'isola! E che arcipelaghi! E poi leggo su un tuo commento prezzi più che invitanti anche loro!
    Ciao Erika, buona serata.

    RispondiElimina
  17. Che posto paradisiaco, grazie Erika!!!!

    RispondiElimina
  18. Prego Speedy e grazie della visita.

    RispondiElimina

Grazie