venerdì 24 febbraio 2012

Le opere d'arte di Kaarina Kaikkonen

Ho scoperto quest'artista finlandese per caso e  la sua arte innovativa mi è piaciuta anche se non  amo molto l'arte estrema. Kaarina per creare utilizza abiti usati e con questi decora i sagrati delle chiese, costruisce  dei ponti sui laghi e tante altre eccentricità....
E' già stata nel nostro Paese altre volte ma quest'anno potrete ammirare un suo lavoro a Reggio Emilia  dal 26 febbraio  fino al 15 aprile 2012. La sua  "installazione" intitolata "Are we still going on?" sarà sistemata all'ingresso della  Collezione Maramotti che, guarda caso, è stata  la sede della fabbrica di abbigliamento Max Mara.




Kaarina Kaikkonen
Are We Still Going On?
26 febbraio – 15 aprile 2012
Collezione Maramotti
Via Fratelli Cervi 66, Reggio Emilia (ingresso libero) 

Un'altra  installazione  intitolata "Towards Tomorrow", costituita da una grande vela, verrà inaugurata   a Roma  il 14 aprile nella  piazza del  Museo nazionale delle arti del XXI secolo-
MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Via Guido Reni, 4 A
00196 Roma
Orari
martedì-mercoledì-giovedì-venerdì-domenica 11.00-19.00
sabato 11.00-22.00
La biglietteria chiude un’ora prima del museo
Chiusure
tutti i lunedì
Informazioni generali
Telefono 06 39967350
info@fondazionemaxxi.it

Il 24 febbraio 2012, inoltre, l’artista inaugurerà la sua personale "Having Hope" alla Galleria Z2O di Roma.
INDIRIZZO:
Via dei Querceti 6, 00184 Roma
tel. +39 06 70452261 fax +39 06 77077616
www.z2ogalleria.it   info@z2ogalleria.it 

28 commenti:

  1. quindi oggi era a Roma??? :( che rabbia io sono seppellita in ufficio...uff...mi sa che dovrò venire a Reggio Emilia :D

    RispondiElimina
  2. A reggio Emilia?...è mia!!!
    Grazie Erika.

    RispondiElimina
  3. Cara Monica a Roma la ritroverai il 14 aprile. Leggi il mio post nella parte centrale. Ciaoo

    RispondiElimina
  4. Mi sembra che ne avessi sentito parlare, ma non ricordo bene.
    Prima o poi a Milano arriverà. Allora anch'io potrò dire come Sandra ... è mia!!!

    RispondiElimina
  5. Certo Ambra, ti avvertirò e sarà tutta tua....

    RispondiElimina
  6. grazie sempre per tutte le cose interessanti dei tuoi post

    RispondiElimina
  7. Grazie a te Giovanna per le tue visite.

    RispondiElimina
  8. Non ho sentito mai parlare di lei, grazie Erika perché me l'hai fatta conoscere.

    Cara amica con l’augurio delle gioie più vere, i sorrisi più autentici e le esperienze più straordinarie da vivere nelle piccole cose di ogni giorno, ti lascio un carissimo saluto...

    RispondiElimina
  9. Mi pare che tu abiti a Reggio Emilia, cara Mirta, e quindi potrai andare a visitare la sua opera.
    Ciao e grazie degli auguri che ricambio.

    RispondiElimina
  10. anch'io non amo l'arte estrema!
    Buon sabato
    Lu

    RispondiElimina
  11. Peccato che io abiti troppo lontano.
    ciao Monica.

    RispondiElimina
  12. Molto interessante! Grazie della visita e del tuo commento, buona serata!
    Carmen

    RispondiElimina
  13. Una forma d'arte molto curiosa, interessante da vedere.

    Buona settimana.

    RispondiElimina
  14. Mi piacerebbe proprio andare a Reggio Emilia a vedere! Se appena
    sto decentemente ci vado di sicuro.
    Preziosa la tua segnalazione,grazie.

    RispondiElimina
  15. Merci ERIKA de ton passage
    TU es une personne formidable
    tu le savais!!!!!!!!!
    j'espère que tu vas bien et que tu as passé une belle journée
    tu donneras le bonjour à ton neveu et je pense fort à lui
    Je t'embrasse

    RispondiElimina
  16. Sono d'accordo con te, Gabriella. Ciaoo.

    RispondiElimina
  17. Ciao Carmen, grazie anche a te.

    RispondiElimina
  18. Merci de tout chère amie France!Toi aussi, tu es une amie vraiment spéciale.

    RispondiElimina
  19. Mi fa piacere di averti dato un'idea, Costantino.

    RispondiElimina
  20. bella segnalazione, brava Erika!
    gli studi vanno benissimo, nel senso che sono finiti!!! mi sono laureata finalmente, e mi sono premiata con un viaggio negli States col mio migliore amico :-D

    RispondiElimina
  21. Bravissima Claudia! Complimenti!

    RispondiElimina

Grazie