giovedì 14 novembre 2013

Mercatini di Natale in Danimarca, Francia, Germania

Ormai ci siamo ragazzi: mancano solo 40 giorni alla più bella festa dell'anno e non posso fare a meno di ridarvi  alcuni  miei consigli.

Nell'ultima settimana di novembre avranno inizio i Mercatini dell'Avvento ed io, personalmente ,adoro quelli dell'Europa del nord.  Qualcuno di voi potrebbe andare a visitarli  in occasione del Ponte dell'Immacolata e quindi dovrebbe darsi da fare per prenotare  hotel e mezzo di trasporto. . Sei  anni fa siamo stati a Stoccarda, in Germania, perchè da Bari c'è il collegamento aereo diretto ora  con germanwings una compagnia tedesca  low cost, naturalmente  prima prenotate  e meno pagherete. Qui il Natale è sentito in maniera più profonda che da noi perchè  troverete ovunque   addobbi natalizi stupendi .  A Stoccarda ci sono  ben 280 bancarelle allestite in casette  di legno ricoperte da rami di abete o da enormi presepi o Babbi Natale , tutte le sere  concerti di musica natalizia nel cortile dell'Altes Schloss eseguiti da bande  musicali (  non vi dico che emozione soprattutto quando vengono eseguite:  "Tu Scendi Dalle Stelle","White Christmas," "Sleigh Ride, "Let It Snow"), il mercato dei fiori con naturalmente la vendita degli abeti che non mancano mai nelle case dei tedeschi ed anche nelle chiese, per non parlare dei profumi  di vin brulé, crêpes, gnocchi di patate  alle susine, spatzle,   wafel, dolci aromatizzati con cannella , chiodi di garofano, noce moscata. Nella zona di Stoccarda ( da raggiungere con la metro)non perdete il mercatino medievale di  Esslingen,  antica città imperiale, soprattutto se avete dei bambini....o il mercatino barocco di  Ludwigsburg a 20 km da Stoccarda ma raggiungibile sempre con lhttp://www.bahn.de/p/view/index.shtmla.
Noi  siamo stati anche  ad Ulm dove c'è il campanile (m. 1631,53)  più alto del mondo.  Ma non  fate a meno di recarvi  ad Heidelberg dove io ho lasciato il mio cuore: è una cittadina sulle rive del fiume Neckar con un castello fatiscente  tutto di pietra rossa. Heidelberg  è sede della più antica Università della Germania (importante perchè qui vengono a studiare ,con il progetto Erasmus, studenti provenienti da tutto il mondo)..Anche Francoforte ha il suo bel mercatino che si svolge nel  bellissimo centro storico di Römerberg.  Complessivamente avremo visto la bellezza di circa 800 bancarelle e vi confesso che io ero entusiasta, non sapevo più dove e che cosa guardare, mio marito un po' meno....
Dimenticavo di dirvi che in ognuno di questi mercatini ho acquistato un bicchiere di ceramica   decorata  con   disegni colorati  e forme bellissimi che variano ogni anno per ricordare appunto  queste manifestazioni e con cui viene servito il vin brûlé nei vari chioschi presenti.Naturalmente quelli che si acquistano sono nuovi e  non costano più di 2 o 3 €.
Nel 2010 siamo stati a Brema, Amburgo e Lubecca sempre in Germania  dove abbiamo trovato anche la neve e qui potete leggere il diario, vedere le foto  mentre qui potete rendervi conto della   splendida atmosfera natalizia che regna in queste tre città durante l'Avvento ( spegnete prima la musica alla vostra sinistra  Grooveshark)

Se, invece, volete andare in Francia  potete dare uno sguardo al post che ho scritto  nel 2008  al ritorno dal nostro viaggio in  Alsazia dove si svolgono   i più bei mercatini   francesi http://erikanapoletano.blogspot.com/2008_12_01_archive.htmlsi.
Inoltre posso consigliarvi anche un altro bel viaggio a Lione dove, in occasione della festa dell'Immacolata, ha luogo "La festa delle Luci" che nel 2013  si svolgerà dal 6  all' 8 dicembre. Se vi interessa  andate a curiosare su questo mio post del 2009:
e qui troverete il video:
http://erikanapoletano.blogspot.it/2010/01/video-lione.html
e qui le foto con i monumenti illuminati ed i trompe-l'oeil  per cui la città è famosa:
http://erikanapoletano.blogspot.it/2009/12/foto-di-lione-dicembre-2009.html

E poi  non posso fare a meno di darvi qualche consiglio sui mercatini in Danimarca.
Copenhaghen è la città del Natale non solo perchè la Danimarca è il paese di Babbo Natale e del francobollo natalizio ma perchè è la festa natalizia più attesa da tutti i danesi.
A  Copenhaghen il  mercatino più bello, e ve lo  posso garantire perchè l' ho visto con i miei occhi, è    quello che si trova all'interno del parco divertimenti Tivoli.Quest'anno l'appuntamento sarà dal 15 novembre al 31dicembre, tutti i giorni dalle 11:00 alle 22:00. Questo Parco Divertimenti viene trasformato in un Paradiso Natalizio con luci scintillanti e bellissime bancarelle costituite da tante casette tutte decorate  in cui vengono proposti dolci, specialità danesi, prodotti artigianali, regali  e decorazioni natalizie. All'interno di un grandissimo  padiglione  c'è la Città dei Folletti dove potrete ammirare centinaia di folletti  meccanizzati intenti a fare i preparativi per il Natale e tanti animali anch'essi tutti in movimento. Uno spettacolo unico che attrae  non solo i piccoli....Inoltre diverse volte al giorno si potrà assistere ad uno show, che è molto più suggestivo la sera  grazie  ai giochi di luce, sul lago che si trova all'interno  del Parco. Naturalmente ci sono tante giostre per il divertimento di tutti e poi ci sono numerosi locali dove poter mangiare specialità danesi accompagnate da un buon bicchiere di Birra di Natale, più scura e più forte, detta Julbrig.
Tuborg Birra di Natale internazionale puòA metà novembre per le strade girano dei carretti dellaTuborg trainati da cavalli, tutti addobbati e pieni di bandierine danesi e, un minuto prima della mezzanotte, i Babbi Natale che li conducono regalano bottiglie della Tuborg Natale Brew. 
Se andrete a Copenhaghen vi consiglio di acquistare la CPH card per uno o tre giorni. Costa ma vi dà la possibilità di viaggiare gratis su tutti i mezzi di trasporto, compreso un battello,  di visitare molti musei , di entrare gratis al Tivoli ecc...Inoltre la carta è valida per un adulto e due bambini di età inferiore ai 10 anni.Fate anche una passeggiata al centro per vedere in Piazza Amagertorv la famosa casa della porcellana Royal Copenhaghen dove potrete acquistare i rinomati piatti di Natale o delle boule in porcellana bianca  per l'albero  (io ne ho acquistata una all'aereoporo e l'ho pagata di meno). Lungo lo Stroget ( la più lunga strada pedonale del mondo) non perdete i  Grandi Magazzini Illum.E recatevi anche  al porto di Copenhaghen: il Nyhavn. Qui troverete altre bancarelle e tantissimi locali e, ormeggiati sui due lati, tantissimi velieri con a bordo il loro abete.
Se poi avete qualche giorno in più a disposizione e se viaggiate con bambini o se nel vostro cuore c'è ancora posto per le favole vi consiglio di andare ad Odense, città natale  di Hans Christian Andersen. Qui  ci siamo recati nella parte vecchia della città dove abbiamo visto la casa di Andersen e mentre camminavamo, ogni tanto, incontravamo alcuni personaggi delle sue più famose favole :La piccola fiammiferaia, La pastorella e lo spazzacamino, I soldatini di stagno.
Copenaghen offre un mix di tradizione, design, fashion, atmosfera, tolleranza. Si può  raggiungerla facilmente, grazie a SAS, Scandinavian Airlines, che garantisce collegamenti quotidiani da  diverse città italiane. Altre compagnie che volano sulla città sono: EasyJet, da Milano  e Roma.
Copenhagen è la capitale europea con il collegamento più veloce tra aeroporto e centro città: presso il Terminal 3 potete prendere il treno che in soli 12 minuti vi porta a Hovebanegården, la stazione centrale. Il treno parte dall’aeroporto ogni 10 minuti circa.
Se invece preferite la metropolitana, recatevi sempre al Terminal 3 e in 15 minuti siete in Piazza Kongens Nytorv, nel cuore della città. La metro parte ogni 4/6 minuti durante il giorno e ogni 15 la sera. Il servizio viene effettuato dalle 5 del mattino sino a mezzanotte.
Potete acquistare i biglietti per il treno e per la metropolitana  presso i distributori automatici (che accettano solo moneta o carte di credito) o presso le biglietterie presenti nel Terminal 3. Ma come ho detto prima vi consiglio l'acquisto della CPH card.
Dall’aeroporto parte anche un autobus, linea 250s  che ogni 10 minuti collega Kastrup alla città.
Ed ora guardate queste foto scattate a Dicembre del 2006 nel Parco Tivoli, a Copenhaghen  e ad Odense.
Spero di essere riuscita a convincervi




11 commenti:

  1. Se vuoi rendermi felice, portami in un mercatino di Natale. Quelli tedeschi, quelli svizzeri, nel Sud Tirol, in Alsazia, vorrei vederli tutti e magari quando fa molto freddo e c'è la neve, sono ancora più belli, più romantici.

    RispondiElimina
  2. Grazie per i consigli. Se riesco a vivere ancora 10 anni, mi piacerebbe proprio seguirli. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
  3. ❀ ✿ Bonjour chère Erika !
    MERCI pour cette belle publication !!!
    Je t'envoie plein de bises d'Asie
    Bon week-end !!! ✿ ❀

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post, complimenti! I mercatini di Natale sono qualcosa di assolutamente magico e meraviglioso, adoro soprattutto quelli tedeschi, ma sarebbe un sogno poterli visitare tutti!
    http://millenovecento94.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Bellissimo post, complimenti! I mercatini di Natale sono qualcosa di assolutamente magico e meraviglioso. Adoro soprattutto quelli tedeschi, ma sarebbe un sogno poterli visitare tutti!
    http://millenovecento94.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Hello, congratulations on your blog!
    If you can visit this blog:
    http://morgannascimento.blogspot.com.br/
    Thank you for your attention

    RispondiElimina
  7. Sai Erika che non mi aspettavo che in Germania, e più precisamente nelle città da voi visitate, ci fossero tante bancarelle natalizie. E' una informazione che mi ha fatto molto piacere apprendeer.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  8. •´¯)✿(¯`•.¸☆PER TE!!! !!.BUONA SERATA•´¯)✿(¯`•.¸☆¸.•´¯)✿(¯`•.¸☆ .•´¯)
    ✿(¯`•.¸☆¸.•´¯)✿(¯`•.¸☆ ¸.•´☆ sm@@@k sma@@k...

    ___(\ /)...*•*•*....(\ /)
    ___( . .).•**•**•..(. . )...
    __o(")(")̴̡ *(¯`´¯)*(")(")O.._

    _____________¶¶______________
    _____________¶¶_¶_____________
    _____¶¶¶¶¶_______¶____¶¶______
    ___¶¶¶¶¶¶¶¶¶_____¶__¶__¶¶_____
    __¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶___¶_¶__________
    __¶¶¶______¶¶¶¶__¶_____¶¶¶¶¶__
    _¶¶¶_________¶¶_¶__¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶_
    _¶¶¶_________¶¶__¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶_
    _¶¶¶_________¶¶¶¶¶¶______¶¶¶¶_
    __¶¶_________¶¶¶_________¶¶¶__
    __¶¶________¶¶¶__________¶¶¶__
    ___¶¶______¶¶¶__________¶¶¶___
    ____¶¶¶___¶¶¶________¶¶¶¶¶____
    __¶¶¶¶¶¶_¶__¶¶_¶¶¶¶¶¶¶¶_______
    _¶¶¶____¶___¶___¶¶____________
    ¶¶¶¶¶_¶¶____¶____¶¶___________
    __¶¶¶¶¶____¶¶¶_¶¶¶____________
    ____________¶¶¶¶¶_____________
    ______________¶¶_____________

    RispondiElimina
  9. Oggi è il tuo compleanno e allora i miei più sinceri A U G U R I !!!
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina

Grazie