mercoledì 24 agosto 2016

Lecce e il suo Barocco 3° parte (maggio 2016)

E continuiamo a viaggiare nella bellissima città di Lecce. Avete fame? Vi porto in una famosa pasticceria dove potrete anche prendere un aperitivo seduti proprio difronte a Piazza Sant'Oronzo ed  ammirare  il famoso Anfiteatro Romano.
Qui potrete gustare i dolci di pasta di mandorle  o il famoso pasticciotto leccese  con ripieno di crema e amarene.Ottimo, abbondante  ed anche poco costoso l'aperitivo.
A pranzo o a cena vi consiglio di andare presso la trattoria Le Zie dove  noi abbiamo  provato  i tipici piatti leccesi (è preferibile  prenotare) o presso la trattoria Al Boccon Divino dove vi suggerisco  di non perdere il tipico   antipasto  della casa.

sagne cannulate

calamari ripieni

spezzatino di carne di cavallo

torta cassata

Potreste arrivarci entrando da Porta Rudiae (chiamata così perché da essa iniziava la strada per la città di Rudiae). 
Se passate da Corte Cicala 1, fermatevi a prendere un caffè e leggere un libro presso  la libreria diffusa Liberrima. 
Qui potrete far confezionare  l' originale cesto  letterario contenente  vini tipici pugliesi, dolci, olio d'oliva, pasta, e libri ......
Puntate precedenti:
http://erikanapoletano.blogspot.it/2016/06/lecce-e-il-suo-barocco-maggio-2016.html#more






lunedì 8 agosto 2016

Orecchiette nelle "nchiosce"

Il 17 e 18 agosto appuntamento a Grottaglie, in provincia di Taranto, per la sagra delle orecchiette che si terrà nei vicoli bianchi del centro storico, che in dialetto vengono chiamati le nchiosce.
Nel corso di queste due serate 10 grandi chef prepareranno le orecchiette seguendo  la  tradizione culinaria locale ma si lasceranno andare anche a delle sperimentazioni. Naturalmente non mancheranno  spettacoli e musica.