sabato 9 settembre 2017

Dormire in un trullo

Il primo  settembre ci siamo recati ad Alberobello, una cittadina in provincia di Bari, per far vedere al nostro nipotino le tipiche costruzioni di questo luogovisitato da turisti  provenienti da tutto il mondo.
Li avevo visti tante volte ma sempre di passaggio. Questa volta ho deciso di regalare al nipotino la possibilità  di dormire in un trullo ed è stata un 'esperienza indimenticabile che consiglio a coloro che decidono di fermarsi qui anche per una sola notte, proprio  come noi. 
Abbiamo raggiunto la località con il treno delle Ferrovie Sud-Est spendendo  Euro 4,90 a testa.
Uscendo dalla stazione di arrivo si percorre Corso Trieste e Trento  e si arriva  in Piazza Curri. Avevo prenotato il nostro trullo tramite Booking.com.  In compagnia di Francesco, il resposnsabile della reception di Trulli Holiday, abbiamo raggiunto la nostra abitazione. E, quando Francesco ha aperto la porta d'ingresso,  siamo rimasti a bocca aperta perchè il nostro trullo era in realtà formato da più trulli. Un ingresso, un salone con diversi divani, una cucina grandissima di fattura artigianale, un bagno, una camera da letto. E poi un caminetto ed un giardinetto colmo di rose. Dotato  anche di cucina, frigo, stoviglie, posate. 
Nel prezzo è compresa anche la prima colazione ( ricca  e varia) che si fa in una caffetteria del centro ma non distante dal trullo. La posizione del trullo è ottima perchè basta scendere per una stradina adiacente per arrivare nella piazza dove si trovano i principali locali di Aberobello.
Vi lascio il link del luogo in cui abbiamo soggiornato ed anche alcune foto. 
















5 commenti:

  1. Una gran bella esperienza che bisogna provare almeno una volta nella vita

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!!!
    Un abbraccio e buona domenica da Beatris

    RispondiElimina
  3. Notizie sempre perfette ed Alberobello merita una vista
    Grande Erika
    il mio abbraccio sempre forte
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto venire voglia di AVERE un trullo .... meraviglia!!!

    Ciao

    Lalla

    RispondiElimina

Grazie